Sformatino di alici, pomodori e patate al finocchietto


chef Stefano Riva


Pulire le alici dalla testa, aprirle a libro ed ed eviscerarle. Sciacquare sotto l’acqua corrente e riporre sulla carta cucina ad asciugare.

Lavare le patate e metterle a bollire in acqua fino a quando saranno morbide. Togliere dall’acqua e lasciare raffreddare. Pelarle e tagliare a fette sottili.

Lavare e tagliare a fette sottili i pomodori, salarli e metterli ad asciugare su carta cucina.

Tritare il finocchietto e mischiarlo con il pane grattugiato.

Spennellare gli stampini di alluminio con l’olio extra vergine e passarli con il pane al finocchietto.

Foderare gli stampini con le alici, lasciandoli debordare.

Comporre gli sformatini alternando le fette di patate e pomodori, salando leggermente.

Una volta riempiti gli stampini, chiudere ripiegando le alici che debordano.

Cuocere gli sformatini in forno caldo a 190° per 10/12 minuti.

A cottura ultimata togliere dal forno, sformare sul piatto e servire ben caldi.

 

 

 

 


Ingredienti


Per 10 persone

  • 2 kg di alici o sarde freschissime
  • 300 g di pomodori ramati
  • 400 g di patate
  • 1 mazzetto di finocchietto- o altra erba aromatica a piacimento
  • 250 g di pane grattugiato
  • Olio extra vergine d'oliva q.b.
  • Sale e pepe

Risotti d’autunno

martedì 27 settembre 2022

Scopri

Sughi classici della tradizione italiana

martedì 11 ottobre 2022

Scopri

Menù d’autunno

mercoledì 26 ottobre 2022

Scopri