Pralina di gamberi con gelatina di bloody mary


chef Danilo Angé


Condire il succo di pomodoro con qualche goccia di worcester, tabasco, sale, pepe e unire la vodka e la gelatina precedentemente ammorbidita e sciolta, versare in stampini a mezzasfera e lasciare indurire in frigorifero.

Sgusciare i gamberi, privarli del filo intestinale, tagliarli a piccoli cubetti e condirli con sale, pepe, olio e metà finocchietto tritato.

Con l’aiuto di un coppa pasta tagliare il pan carrè e farlo tostare in forno a 190°C
per 3-4 minuti.

Adagiare sul pane i gamberi, la gelatina di bloody mary e completare con il finocchietto rimasto.


Ingredienti


Per 10 persone

  • ½ lt di succo di pomodoro
  • worcester
  • tabasco
  • 1 dl di vodka
  • 20 gr di colla di pesce
  • 20 code di gambero
  • 1 mazzetto di finocchietto
  • 5 fette di pan carrè
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Antipasti di pesce e verdure

martedì 6 ottobre 2020

Scopri

Il buon pane fatto in casa

sabato 10 ottobre 2020

Scopri

Risotti d’autunno

giovedì 15 ottobre 2020

Scopri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *