Maltagliati di farina di ceci con ragù di coniglio e olive


chef Danilo Angé


Preparare la pasta: lavorare le due farine con le uova e lo zafferano fino a ottenere un composto liscio e omogeneo, avvolgere nella pellicola trasparente e lasciare riposare per almeno un’ora.

Stendere la pasta dello spessore di 3 mm, spolverizzare con la semola di grano duro e formare i maltagliati.

Disossare le cosce di coniglio e tagliare la carne a piccoli cubetti.

Tagliare sedano, carote e cipolle a piccoli cubetti, brasare a fiamma dolcissima in una casseruola con olio extra vergine d’oliva e rosmarino tritato.

Aggiungere la carne e rosolare a fiamma media, sfumare con il vino e lasciare evaporare, aggiungere le olive, salare, pepare e cuocere per 40 minuti.

Cuocere la pasta in acqua salata, scolare, insaporire nella salsa di coniglio, aggiungere il formaggio grattugiato.

Disporre nei piatti di portata e completare con una macinata di pepe.

 

 

 

 

 


Ingredienti


Per 10 persone

  • 400 g di farina di ceci
  • 400 g di farina 00
  • 8 uova
  • 1 bustina di zafferano
  • 100 g di semola di grano duro
  • 8 cosce di coniglio disossate
  • 300 g tra carote, sedano e cipolle
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 dl di vino bianco
  • 100 g di olive taggiasche denocciolate
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 30 g di olio extra vergine d'oliva
  • sale e pepe

Risotti d’autunno

martedì 27 settembre 2022

Scopri

Sughi classici della tradizione italiana

martedì 11 ottobre 2022

Scopri

Menù d’autunno

mercoledì 26 ottobre 2022

Scopri