Farfalle al nero con guazzetto di seppie e bruscandoli


chef Danilo Angé


Per la pasta: lavorare le due farine con le uova e il nero di seppia fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo,
avvolgere in pellicola trasparente e lasciare riposare per almeno un’ora.

Tagliare i bruscandoli a pezzetti, scottarli per 2 minuti in padella con olio, sale e pepe.

Tagliare i porri a piccoli cubetti, farli appassire in una casseruola con olio, aglio e peperoncino,
unire le seppie tagliate a julienne, la polpa di pomodori, sale e pepe, cuocere per 15 minuti ed unire la maggiorana tritata.

Tirare la pasta dello spessore di 3 mm e formare le farfalle.

Cuocere le farfalle in acqua bollente salata, insaporirle nella salsa di seppie e servirle con i bruscandoli.


Ingredienti


Per 10 persone

  • 1,2 kg di seppie
  • 800 gr di bruscandoli
  • 200 gr di porri
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 peperoncino piccante
  • 400 gr di polpa di pomodoro
  • 1 mazzetto di maggiorana
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  • 300 gr di farina 00
  • 300 gr di farina di farro
  • 6 uova
  • 8 bustine di nero di seppia

Antipasti di pesce e verdure

martedì 6 ottobre 2020

Scopri

Il buon pane fatto in casa

sabato 10 ottobre 2020

Scopri

Risotti d’autunno

giovedì 15 ottobre 2020

Scopri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *