Passatelli in salsa di polpo e frutti di mare


chef Maurizio Bosotti


Preparare un brodo vegetale con metà verdure, immergervi il polpo ben lavato, cuocere per circa 40 minuti, lasciare intiepidire e tagliarlo a pezzetti.

Sgusciare i gamberi e privarli del filo intestinale.

Tagliare le verdure rimaste a piccoli cubetti, farle appassire in una casseruola con poco olio e alloro, unire le teste e i carapaci dei gamberi, schiacciarli con un cucchiaio di legno, spolverizzare con la farina, lasciare tostare, coprire con acqua fredda, unire i pelati e lasciare cuocere fino ad ottenere un quarto del volume iniziale; salare, pepare e filtrare.

Tritare lo scalogno, farlo appassire in una padella con poco olio e peperoncino, unire il polpo, i gamberi e il fondo di crostacei, sistemare di sale e pepe.

Preparare i passatelli: impastare il pane grattugiato con il parmigiano, le uova, pepe e noce moscata.

Versare il composto nell’apposito utensile, formare i passatelli e cuocerli in acqua salata.

Scolarli, insaporirli nella salsa di pesce, versarli nei piatti di portata e completare con il prezzemolo tritato.


Ingredienti


Per 10 persone

  • 1,5 kg di polpo
  • 300 gr di sedano, carote e cipolle
  • 600 gr di gamberi
  • 1 foglia di alloro
  • 3 gr di farina
  • 400 gr di pelati
  • 100 gr di scalogno
  • 1 peperoncino piccante
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 400 gr di pane grattugiato
  • 400 gr di parmigiano grattugiato
  • 12 uova
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  • noce moscata

Le stagioni in cucina: radicchio e funghi

mercoledì 25 ottobre 2017

Scopri

Interpretando i grandi chef: Gualtiero Marchesi

venerdì 10 novembre 2017

Scopri

Menù d’autunno con le nuove tecniche

mercoledì 15 novembre 2017

Scopri