Lasagnette con ragù di coniglio tartufato e prosciutto


chef Danilo Angé


Per la pasta: lavorare la farina con le uova fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, avvolgere in pellicola trasparente e lasciare riposare almeno un’ora.

Tagliare le carote, il sedano e le cipolle a cubetti, farli appassire in una casseruola con olio e rosmarino tritato, unire il coniglio tagliato a cubetti, lasciare rosolare qualche minuto, sfumare con il vino bianco, lasciare evaporare, salare, pepare e cuocere a fuoco basso per un’ora, togliere dal fuoco e unire i pinoli e la maggiorana tritata.

Sciogliere il burro in una casseruola, unire la farina, cuocere per 5 minuti, aggiungere il latte portato a bollore, salare, pepare, cuocere per 10 minuti e unire la crema tartufata.

Tagliare il prosciutto a piccoli cubetti, farlo rosolare in padella antiaderente senza condimento e scolarlo su carta assorbente.

Tirare la pasta dello spessore di 3 mm, tagliarla a rettangoli, farla cuocere in acqua salata per 3 minuti, raffreddarla in acqua e ghiaccio e scolarla.

In una teglia imburrata, alternare strati di pasta con la besciamella tartufata, il ragù di coniglio e il parmigiano, cuocere in forno a 190°C per 15 minuti e lasciare riposare 10 minuti prima di servire.

 

 


Ingredienti


Per 10 persone

  • 800 g di farina per la pasta
  • 8 uova per la pasta
  • 2 conigli disossati
  • 2 dl di vino bianco
  • 100 g di sedano
  • 150 g di carote
  • 150 g di cipolle
  • 1 mazzetto di rosmarino
  • 1 mazzetto di maggiorana
  • 120 g di pinoli tostati
  • 120 g di burro
  • 120 g di farina
  • 1.5 lt di latte
  • 50 g di crema tartufata
  • 200 g di prosciutto crudo
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Risotti con le verdure

martedì 12 settembre 2017

Scopri

Pesce, le cotture classiche nuove ricette

lunedì 18 settembre 2017

Scopri

Il Pan di Spagna ed il suo utilizzo

giovedì 21 settembre 2017

Scopri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *